CONSIGLI D’AUTUNNO

PER UN AUTUNNO SPRINT

E’ arrivato l’autunno e si sa nei cambi di stagione e con il primo freddo ci sentiamo sempre un po’ più stanchi a volte con il bisogno di una spinta in più, questo perchè il nostro sistema corporeo ha deve abituarsi al cambio di temperatura e all’accorciamento delle ore di luce.

Gli antichi che rispetto a noi avevano un rapporto con la natura meno mediato e e più viscerale lo sapevano e in autunno si concedevano come nella Millenaria Medicina Cinese cibi più caldi e piccanti quindi basilico, corialdolo, capperi, cardamomo, erba cipollina, origano, noce moscata, rosmarino, germe di grano, ma anche alimenti umidificanti per contrastare il vento freddo: latte di soia, mele, pere, miglio, mandorle, semi di sesamo, uova

Via libera alle zuppe che riscaldano la loggia renale preparandoci all’inverno quindi cereali integrali e legumi, ortaggi a radice, zucche, cavoli e frutti nutrienti come le castagne

Perfette le tisane di zenzero e i bagni depurativi con il sale marino integrale da abbinare magari ad un boquet di fiori personalizzato con metodo floriterapico integrato

Sale dell’Himalaya in Grotta di sale per potenziare i benefici effetti immunitari e una detox alimentari a prova di intolleranze

Abbinare anche Pratiche di Respirazione o Yoga per mantere i centri Fisico, Emozionale, Mentale e Spirituale in Armonia ed equilibrio e in ottima vitalità in modo che i nadi energetici siano liberi da scorie e tossine e in equilibrio armonico completo

5 comments